I tre movimenti di facebook

[Osservatorio Network (1)]

Martina Federico

Dalla realtà a facebook

Guardando The social network, il film di David Fincher, si ha la strana sensazione che potrebbe durare un tempo imprecisato; e quando poi finisce sembra che accada solo per convenzione e comodità. La sua è una fine di fortuna, casuale: un punto a un certo punto. Pur essendo strutturato come un film di finzione, pare avere la consistenza di qualcosa di reale. Ciò accade perché facebook è presente e attuale come un’ombra umana. Prende i desideri (in potenza) dall’attuale vita off-facebook (che non hanno fine mai) e li rende possibili nella vita on-facebook. Leggi tutto "I tre movimenti di facebook"