L’ora delle alamedas

 Un manifesto degli storici a favore delle manifestazioni degli studenti in Cile

Negli ultimi mesi le strade, le piazze e i ponti di tutte le città del Cile si sono trasformate in arterie in cui scorrono cortei di migliaia di studenti e cittadini che manifestano chiedendo un cambiamento strutturale del sistema educativo, il che significa esigere anche una sostanziale trasformazione del paradigma economico, della natura e del ruolo dello Stato e quindi nell’insieme un rinnovamento del patto sociale e costituzionale del paese. Ormai le mobilitazioni proseguono da mesi, recuperando e adattando parole d’ordine di un tempo, mentre se ne lanciano di nuove che puntano dritto al cuore dell’attuale modello economico, sociale e finanziario, mettendo in discussione i suoi assetti principali: il mercato, il credito, il debito, il profitto e la disuguaglianza sociale ed educativa. Leggi tutto "L’ora delle alamedas"

Oltre Saviano – Notarella sull’intellettualità

Antonio e Vincenzo (Bartleby)

La lettera di Saviano, sulla manifestazione del 14 dicembre indirizzata agli studenti ha innescato una serie di reazioni che ben rendono conto della vivacità di questo movimento, della sua sicurezza nell'affrontare anche un mostro sacro (o homo sacer?) come l'autore di Gomorra. I racconti e le considerazioni di chi ha partecipato a quella giornata di mobilitazione ci pare dimostrino che i movimenti stanno sviluppando la capacità di raccontarsi con proprie parole, immagini e suoni, in autonomia. È grazie a ciò che quella lettera è stata -efficacemente- respinta al mittente. Ora, però, ci pare opportuno fare un passo ulteriore: riflettere sul ruolo dell'intellettuale. Leggi tutto "Oltre Saviano – Notarella sull’intellettualità"

Tumultuosa/Mente… presente!

Valentina Antoniol (Bartleby)

Sono le 17.30 di un caldissimo martedì invernale: ci ritroviamo alla Sapienza e siamo ancora tantissimi. Abbiamo le gambe stanche, le facce arrossate, gli occhi lucidi e i vestiti impiastricciati dopo una giornata di lacrimogeni e sogni, lacrimogeni e voglia di esserci, lacrimogeni e gioia.

Qualcuno di noi zoppica per le manganellate ricevute; qualcun altro non c'è, ce l'hanno strappato, credendo forse di intimorirci. Leggi tutto "Tumultuosa/Mente… presente!"