Vent’anni

Vladimiro Giacché

Mentre scrivo queste righe, si fanno sempre più chiari – per chi li voglia vedere – i risultati della più recente avventura bellica intrapresa dalla Nato: la Libia ci dà quotidiana testimonianza di bombardamenti su città (alla faccia della risoluzione Onu n. 1973 e della sua pretesa «protezione dei civili»), pogrom di neri, miseria e morte in uno paese regredito alla violenza tribale e forse alla perdita della stessa configurazione statuale. Nel frattempo, sul suo terreno si redistribuiscono le carte delle major dell’energia: e guarda caso vince Total. È un buon punto di partenza per raccontare questi 20 anni di guerre: Irak 1, Jugoslavia 1 e 2, Afghanistan, Irak 2, e ora – appunto – la Libia. Tutte queste avventure hanno infatti due tratti in comune, evidenti nella vicenda libica. Leggi tutto "Vent’anni"