Tsunami

Augusto Illuminati

Lo tsunami della protesta studentesca dilaga in tutta Italia, primo movimento reale che spazza via i miasmi della decomposizione del centro-destra,  interrompe a voce alta l’imbarazzato bisbiglio del centro-sinistra, mostra la vita reale dietro i giochi di palazzo e le alchimie elettorali. Colpisce al cuore il combinato cruciale della politica governativa: l’odio verso tutta quanto sia intellettuale (specialità bondiano-berlusconiana) e la riduzione selvaggia della spesa, conforme ai diktat europei contro cui si sono già ribellati i giovani a Parigi, Londra, Atene, Lisbona. Risponde ad armi pari alla violenza istituzionale che smantella l’Università e la scuola, il teatro, la musica e il cinema; esprime la rivolta di una condizione precaria che non tollera più non dico l’umile accondiscendenza, ma anche il disagio querulo, la speranza lagnosa. Leggi tutto "Tsunami"