L’ideologia berlusconiana e il flop del centrosinistra

Giuseppe Caliceti

Avendolo conosciuto abbastanza bene, ho motivi di credere che a Edoardo Sanguineti sarebbe interessato non poco il libro di Massimo Panarari, docente di Analisi del linguaggio politico all'Università di Modena e Reggio Emilia. Titolo: “L'egemonia sottoculturale “. Sottotitolo: “L'Italia da Gramsci al Gossip”. Editore: Einaudi. Se non altro perché Edoardo Sanguineti, qualche anno fa, sulle pagine di Liberazione e del Corriere, suscitò scalpore esortando gli intellettuali italiani a riflettere e a studiare un fenomeno mediatico di quei tempi: la Lecciso. A sporcarsi le mani con la realtà, insomma. E' ciò che fa Panarari nel suo libro che, come l'articolo di Eco sul redivivo “Alfabeta2”, riflette sull'inattualità e il ruolo di una delle figure più bistrattate degli ultimi decenni: l'intellettuale. Leggi tutto "L’ideologia berlusconiana e il flop del centrosinistra"

Voi siete qui. Diario di una settimana

Furio Colombo

«Ma l’Italia non è come altri paesi. È notoriamente corrotta, non sai mai quale inchiesta e intercettazione porta alla mafia o al terrorismo. I legislatori dovrebbero prestare più attenzione a questo aspetto che alle ossessioni di Berlusconi per la sua vita sessuale». Cito dall’«Economist» che porta la data del 12-18 giugno (p. 58). Quella data ci può essere utile per cogliere al volo alcune immagini di un’evoluzione frenetica della vita italiana, con due caratteri insoliti. Diffonde un’impressione di immobilità, quasi di noia. E dà una sensazione di caos, come una casa in disordine più per abbandono che a causa di gesti sconnessi e concitati. Leggi tutto "Voi siete qui. Diario di una settimana"