Ragionare con la mente estesa. Facebook, il pensiero e l’argomentazione

Edoardo Acotto

Esteriorizzazione
Per chi può permettersi un computer e un abbonamento a internet – e non sono ancora tutti, nemmeno nei paesi più ricchi – l’esistenza odierna è parzialmente online. Sembra allora un compito arduo provare a indicare un senso globale delle interazioni tra i soggetti che popolano i social network, per la pervasività delle pratiche di vita online e per il continuo intreccio di attuale e virtuale. Leggi tutto "Ragionare con la mente estesa. Facebook, il pensiero e l’argomentazione"