alfadomenica #4 giugno 2016

Oggi su alfadomenica:

  • Andrea Inglese, Il saggio-mondo di Massimo Rizzante: Ci troviamo oggi in una situazione paradossale. Sul piano editoriale, il romanzo è il genere vincente, l’unico genere letterario che sembra avere una legittimità commerciale, e nello stesso tempo proprio il romanzo sembra non aver mai goduto di così scarsa considerazione. Da molti, il romanzo è considerato un «genere facile», che ha rinunciato a porre sfide particolari al lettore, e che concentra tutte le sue virtù nell’abile costruzione di un intrigo in grado di catturarne l’attenzione ondivaga, strappandolo alle mille sollecitazioni di una società dell’iper-comunicazione.
[...]

Immaginare la musica e i suoni del futuro

sciola pinuccioBenedetta Saglietti

In quali modi si faceva musica ieri e l'altro ieri e come ci si immaginava il futuro musicale? Come lo si fa, adesso, questo futuro? Arduo dar conto di tutte le innovazioni nella musica d'oggi, anche se ci sono delle costanti. A partire dal disco d'oro "maxi-singolo" a 12 pollici con immagini, saluti, suoni e musiche terrestri, mandato in orbita nel 1977 con la sonda Voyager 1, lo sfruttamento dello spazio cosmico a fini musicali non passa di moda. [...]