Alfadomenica # 1 – aprile 2019

Con due interventi di attualità, sulle elezioni amministrative in Turchia e sul modo in cui i media hanno risposto alle iniziative di Fridays for future, l'organizzazione guidata dalla giovanissima attivista svedese Greta Thunberg, apriamo l'alfadomenica di oggi. Ma l'attualità, quello che avviene intorno e in mezzo a noi, attraversa anche le recensioni che seguono, così come la quindicinale rubrica Alfagiochi. Trovate in fondo il sommario completo, qui ci limitiamo a riprendere una frase di Mario Spinella citata da Federico Fastelli nella sua analisi della raccolta Scritture dal secondo Novecento. Interventi su «Rinascita»: «La scrittura, la “finzione” non sono piattini di gastronomia, ma sollecitazione alla riflessione, critica e teorica, con buona pace dei disattenti, e dei populisti».

Prima di chiudere, ricordiamo a tutti lettori che si può sostenere il lavoro di Alfabeta in due modi:

- iscrivendosi (o rinnovando l'iscrizione annuale) all'associazione Alfabeta2

.-effettuando libere donazioni grazie all'apposito bottone visibile in ogni pagina del sito. Anche cifre minime rappresentano un aiuto prezioso.

Buona lettura!

Il sommario

Fabio Salomoni, Elezioni amministrative in Turchia: Erdoğan rinuncerà a Istanbul?

Giorgio Mascitelli, Splendore (del potere) e degrado (dell’ambiente)

Federico Fastelli, Mario Spinella, conoscere l’uomo nel mondo

Lelio Demichelis, Rete, social e post-democrazia

Claudio Canal, Della Ratta, la guerra e l'economia dello sfinimento

Elisabetta Marangon, Vivian Maier, l’immagine mancante

Andrea Comincini, Umani allo specchio del mostro

Antonella Sbrilli, Alfagiochi / Planet Earth

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il tuo commento dovrà essere approvato prima di apparire.