Alfagola / Design 1993

Alberto Capatti

Design 1993

Facciamo un passo indietro, di venticinque anni, e andiamo a rileggerci Il design italiano da mangiare (Assarredo, 1993). Ricette d’autore fra le quali ne abbiamo scelto una “veloce” di Rodolfo Dordoni specializzato in lampade e mobili, sistemi di stoccaggio, cucine, accessori per il bagno, tappeti e anche prese e interruttori della luce.

Ricetta veloce

Poco tempo – pochi ingredienti –poca fatica

Ingredienti per 4 persone

1 pollo – soya liquida

Lavare il pollo e tagliarlo a pezzetti.

Mettere il pollo nella pentola a pressione e bagnarlo con la soya (mezza boccetta)

La soya non deve essere quella dolce.

Lasciare rosolare i pezzi rigirandoli per circa 5 minuti.

Chiudere la pentola e lasciare, una volta in pressione, cuocere a fuoco lento per circa 25/30 minuti.

Se alla riapertura della pentola si nota troppo liquido lasciare cuocere a fuoco medio e a pentola aperta per altri 5 minuti

Conclusione :“Il risultato vi sorprenderà. La ricetta combina 3 ingredienti : pollo italiano, salsa giapponese e (vecchissima) tecnologia pentolare. Valore fondamentale : il semplice-veloce. Un designer nel 1993, si poteva assegnare questo obiettivo intervenendo in una cucina progettata nel dettaglio con tale funzione, riscrivendo la ricetta di conseguenza, in un ambito culturale est-ovest, giapitaliano. Ripetetela riflettendo sul suo significato oggi, con varianti ulteriormente veloci come l’acquisto di pezzi di pollo al supermercato, e misurerete in che direzione si siano mossi cucina e gusto. La ricetta è conforme a una idea attuale del design?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il tuo commento dovrà essere approvato prima di apparire.