Instagram

La maggior parte delle star di Instagram ha almeno uno scatto che le ritrae a bordo di un jet privato. Adesso, però, anche le persone normali possono esibire su Instagram uno stile di vita lussuoso affittando un jet come sfondo per le loro foto – in Russia, per lo meno. Il Private-Jet Studio di Mosca vende due ore a bordo di un Gulfstream G650 per 14.000 rubli (244 dollari) con fotografo personale incluso, o 11.000 rubli (191 dollari) senza. Se preferite un video, il prezzo da pagare è invece di 25.000 rubli (434 dollari). È anche possibile noleggiare una équipe di acconciatori e truccatori per dare un tocco in più al look. Gli scatti fanno credere che si sia in volo, ma il jet resta in realtà saldamente a terra per tutto il tempo.

Rosie Fitzmaurice, People in Russia are renting out grounded private jets by the hour just to take Instagram photos — here's what it costs, Business Insider, 19 ottobre 2017

Lingue

(Mandana) Seyfeddinipur lavora alla National Poetry Library nel Southbank Centre di Londra per preservare parole che altrimenti andrebbero perdute: “La prospettiva è apocalittica”, dice. “Alla fine di questo secolo, tra 85 anni, avremo perso 3500 lingue. Metà delle 7000 lingue in uso oggi rimarranno mute”.

Fiona MacDonald, The people saving “lost” words, BBC, 13 ottobre 2017

Romanzo

Il romanzo è importante perché – come amava ripetere Cézanne, che si considerava un realista – la vita è terrificante.

Ali Smith, The novel in the age of Trump, New Statesman, 15 ottobre 2017

 

Il Semaforo di Alfabeta è a cura di Maria Teresa Carbone

Share →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il tuo commento dovrà essere approvato prima di apparire.

Iscriviti alle notizie da alfabeta2 e alfapiù

* = campo richiesto!

Archivi