Di nuovo grazie ai molti lettori - iscritti e non al Cantiere di Alfabeta - che hanno risposto al nostro questionario. (Per quelli che ancora non lo hanno fatto, riproponiamo le domande in basso, sotto il sommario dell'Alfadomenica di oggi. Le risposte vanno mandate all'indirizzo redazione@alfabeta2.it). Cercando di riassumere in poche parole i commenti e i suggerimenti che ci avete mandato finora, potremmo dire che la grande maggioranza del nostro pubblico è favorevole alla totale gratuità del sito, ma non esclude un sostegno alla rivista, avanzando per questo suggerimenti e proposte, dalla vendita di ebook a una iniziativa di crowdfunding. Rifletteremo sulle diverse ipotesi, ricordando intanto che iscriversi all'associazione Alfabeta vuol dire anche contribuire alla vita della redazione. Resta aperto un interrogativo: perché siamo (forse, qualche volta) disposti a spendere per una rivista culturale di carta e non per una rivista culturale online?

Ed ecco il sommario del primo alfadomenica dell'ottobre 2017:

  • Silvia Cegolin, I prismi coreografici di Cindy Van Acker: Il magnetismo è quel fenomeno in cui un corpo dotato di particolari proprietà, genera una forza tale da attirare a sé altri corpi, venendo così a creare un campo magnetico in cui agiscono e operano determinate cariche elettriche. Questo concetto di attrazione/repulsione magnetica supera i confini del mondo scientifico e, aprendosi, giunge a toccare anche quel mondo umanistico in cui certe nozioni sembrano non trovare spazio. - Leggi:>
  • Alessandro Casiccia, Dissonanze americaneNotoriamente, la letteratura può aiutare a cogliere il lato profondo di certe svolte della Storia immaginandole come possibilità del passato, narrandole come fossero reali e vicine in certo modo a quelle realmente accadute. Ciò sembra particolarmente evidente nella narrativa americana, specie considerando il tratto che va dall’era fordista ai giorni nostri. Il complotto contro l’America può costituire un esempio e offrire un’occasione.  - Leggi:>
  • Antonella Sbrilli, Alfagiochi / This is not a clue : Nella scorsa rubrica abbiamo introdotto il gioco Guess the Artist. The Art Quiz Game, uscito da poco più di un mese presso l’editore inglese Laurence King PublishingScritto da Robert Shore (che ha condotto le ricerche storico-artistiche), il gioco ha il suo punto di forza negli inconfondibili disegni del duo Craig Redman e Karl Maier che hanno dedicato a 60 artisti - alcuni molto popolari, altri meno - altrettante carte, coloratissime - Leggi:>
  • Alberto Capatti, Alfagola / Palle, palline: Si avvicina la stagione delle castagne, e dimentichiamo il migliaccio, il castagnaccio e passiamo alle pallottole. I marroni sono stati alimento primario della gente di montagna, risorse contro il razionamento bellico, oggetto di studio di pasticceri eleganti, sino all’idea francese di glassarli, e più arretriamo nel tempo più si riscontrano prove di gradimento. Lessati, arrostiti erano di famiglia ma si ritrovavano nelle strade vendute caldi in un cartoccio.  - Leggi:>

Il questionario di Alfabeta: 

  • Da quanto tempo leggi Alfabeta? Con quale frequenza leggi gli articoli di alfa+? Come accedi ai testi che pubblichiamo online: attraverso la newsletter, passando per i link dei social (Facebook, Twitter, Instagram, Pinterest) o direttamente dal sito? Ti è mai capitato di segnalare o condividere gli articoli di Alfabeta2?
  • Quali sono secondo te gli aspetti più interessanti di Alfabeta2 e cosa invece si potrebbe migliorare?
  • Cosa ti ha spinto (o ti potrebbe spingere) a iscriverti all’associazione Alfabeta? Oggi il sito di Alfabeta2 è completamente gratuito. Come valuti l’ipotesi di proporre parte dei testi (per esempio Alfadomenica) a pagamento, riservandone la lettura solo ai soci?
Share →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il tuo commento dovrà essere approvato prima di apparire.

Iscriviti alle notizie da alfabeta2 e alfapiù

* = campo richiesto!

Archivi