Lorenzo Esposito, enrico ghezzi

Il tempo nei film di Luis Buñuel, allegramente conscio dell’illusione di vivere (e non lontano dal risolversi in un arcano quanto più discreto tanto più fantasma), svolge porzioni di spazio statiche, alle prese col paradosso del vuoto e della apparente invarianza degli eventi e del senso, scoprendo tuttavia proprio in questo gioco di guarnigioni di memorie, la potenzialità libera e erotica dell’umano (da qui le irruzioni naturali del sogno e il dispiegarsi della serie di iniziazioni cui la donna soprattutto dona lacerti carnali a loro volta memorabili: occhi tagliati, gambe amputate, piedi leccati, schiene torturate..). Disse che se la semplice luce del proiettore venisse respinta e fatta girare verso la macchina da presa il mondo esploderebbe. Lo sguardo sul mondo di uno struzzo invece sembra più resistente. Il tempo così svuotato segnala più che spazi smagliature, vere e proprie incisioni sulla realtà che tuttavia sembrano considerare le crepe come insistenze di esistenze possibili, apertura, pura potenzialità. L’occhio diventa il Robinson Crusoe di se stesso, si elargisce visioni allucinazioni e paradossi con la cura insieme maniacale e distratta di chi, rimasto solo sull’isola, vi convoca il mondo intero.

Prosegue oggi, e durerà per tutta la pausa estiva della programmazione di alfabeta2 , l’anticipazione a puntate di un testo sul cinema di Lorenzo Esposito ed enrico ghezzi, che verrà pubblicato – col titolo kafkiano Il film più vicino – il prossimo autunno: nel quarto volume, dedicato al Tempo pieno , dell’” enciclopedia delle arti della modernità” diretta per Electa da Achille Bonito Oliva . Nel volume le trentadue “variazioni” saranno precedute da un dialoghetto fra i due autori, dal titolo À rebours . Ringraziamo gli autori e l’editore per il permesso accordato a questa anticipazione.

A.C.

Share →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il tuo commento dovrà essere approvato prima di apparire.

Iscriviti alle notizie da alfabeta2 e alfapiù

* = campo richiesto!

Archivi