Oggi su Alfadomenica:

  • Antonella Anedda, Osip Mandel'stam, il codice della terra: In preda alle allucinazioni uditive ma non ammutolito in quel silenzio poetico che chiamava “asma”: è l’Osip Mandelštam che emerge da due libri recentemente pubblicati: Quasi leggera morte. Ottave, a cura di Serena Vitale e il primo dei Quaderni di Voronež in una versione rivista e aggiornata rispetto al volume pubblicato nel 1995 a cura sempre di Maurizia Calusio e dal poeta, ora scomparso, Ermanno Krumm. - Leggi:>
  • Antonella Sbrilli, Alfagiochi / #treparoleunquadro - 2Una premessa: uno dei giochi da tavola più versatili degli ultimi anni - usato anche in laboratori di psicoterapia e di narrazione - è DixitIdeato dallo psichiatra infantile Jean-Louis Roubira, il gioco ha il suo centro in un mazzo di carte da 8x12 cm., su cui sono riprodotte a colori scene insolite, fiabesche, interroganti, misteriose, realizzate dall’illustratrice Marie Cardouat. A turno, un giocatore diventa il narratore. - Leggi:>
  • Semaforo: Aerei - Matrimonio - Reti - Leggi:>

***

Il Cantiere di Alfabeta è uno spazio di dibattito online e dal vivo concepito per sostenere e ampliare il lavoro quotidiano della rivista.

Entra anche tu nel Cantiere di Alfabeta! 

Tagged with →  
Share →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il tuo commento dovrà essere approvato prima di apparire.

Iscriviti alle notizie da alfabeta2 e alfapiù

* = campo richiesto!

Archivi