A.

Ah, il tempo delle prove,
non ne verremo mai fuori,
non avremo un cortile,
un sottoscala, una cantina.

Non serve ritirarsi in convento,
bisogna patire il peso degli stracci
sui badili, le scenografie del pallore,
le camere vuote, bisogna ghignare

alla vista dei poeti chini sulle parole,
sulla metrica del respiro,
che si credono davvero io.

Tagliamo i punti alla cicatrice,
mentiamo alla buona fede,
bisogna stare qui, nel mentre.”

 

(e i fantasmi che arrivano di notte)

 

nel mentre

.

si muore

a.

Non fare di tuo figlio l’erede,
non esporlo alla tortura,
che sappia la sua natura,
parliamo ora,

prima che si vada in scena:
non avrà altro regno se non questo,
il tiro a muro, la pelota,
il proscenio.”

Vincenzo Frungillo è nato a Napoli nel 1973. Ha pubblicato Fanciulli sulla via maestra (Palomar, 2002), Ogni cinque bracciate. Un estratto (Galleria Mazzoli, 2007, Finalista Premio Delfini), Ogni cinque bracciate. Poema in cinque canti (Le Lettere, 2009, con prefazione di Elio Pagliarani e postfazione di Milo De Angelis), Il cane di Pavlov. Resoconto di una perizia (d’If, 2013, Premio Russo-Mazzacurati), La disarmata (Cfr, AA. VV., 2015), Le pause della serie evolutiva (Oèdipus, 2016). Ha scritto inoltre Spinalonga. Una drammaturgia sulla corruzione (Zona Contemporanea, con tavole di Davide Racca, 2016), Il cane di Pavlov. Un monologo (Editoria&Spettacolo) con il quale ha vinto il Premio di Drammaturgia Fersen. È presente in libri collettivi come La fisica delle cose. Dieci riscritture di Lucrezio (Perrone, 2011), Hyle. Selve di poesia (La vita felice, 2012), XI Quaderno di Poesia Italiana Contemporanea (Marco y Marcos) e in antologie, Poesia dell'inizio del mondo (Derive e approdi, a cura di Nanni Balestrini), Il miele del silenzio (Interlinea, a cura di Giancarlo Pontiggia).  

Il ciclo Una poesia è a cura di Ivan Schiavone

Tagged with →  
Share →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il tuo commento dovrà essere approvato prima di apparire.

Iscriviti alle notizie da alfabeta2 e alfapiù

* = campo richiesto!

Archivi

THIS ARM / DISARM
Le macchine armate di Paolo Gallerani in un filmato di Maurizio Gibertini - Milano 10 marzo guarda il trailer