woman_traffic-300x202Massa critica

Inaugurato nel 2004, Hundt, Hammer, Stein è uno dei negozi più vecchi della sua strada, e sopravvive in gran parte grazie alla fidelizzazione dei clienti, ma anche a una forte consapevolezza politica. Hammerstein dice che "una grande massa critica" di berlinesi impegnati si rifiuta di sostenere aziende come Amazon che nella percezione generale sfrutta i lavoratori, aggirando al tempo stesso le tasse. Ana S. Pareja, co-fondatrice di Bartleby & Co., una libreria in lingua spagnola nel quartiere di Kreuzberg a Berlino, parla anche di una "coscienza politica" che permette ai suoi fedeli clienti di "comprendere la ricchezza e l'importanza di un esercizio locale come questo ".

Stuart Braun, Why bookstores are thriving in socially conscious Berlin, Deutsche Welle, 12 dicembre 2016

Massa insoddisfatta

Secondo un recente sondaggio, a un quarto di secolo dal crollo dell'Unione Sovietica, la soddisfazione per la vita in Russia e negli altri paesi ex sovietici rimane ostinatamente bassa, con un entusiasmo vacillante per la democrazia e l'economia di libero mercato. Dallo studio è emerso che solo il 15% dei russi pensa che la sua famiglia abbia migliorato la qualità della vita rispetto al 30% nel 2010, data del precedente sondaggio. E solo il 9% vede le proprie finanze più floride in confronto a quattro anni fa. Poco più della metà degli intervistati negli ex stati sovietici infine pensa che un ritorno a un sistema più autoritario sarebbe un vantaggio in alcune circostanze, stando ai dati raccolti dalla Banca europea per la ricostruzione e lo sviluppo e dalla Banca mondiale.

Unhappy Russians nostalgic for Soviet-style rule, Reuters, 14 dicembre 2016

Massa di lettori

La Croazia è una biblioteca digitale aperta, il primo paese al mondo che si può legittimamente definire una Zona di Libera Lettura, ha annunciato “Buro247” il 6 dicembre 2016. Da questo giorno in Croazia, 100.000 titoli digitali provenienti da tutto il mondo sono disponibili gratuitamente, in qualsiasi luogo entro i confini del paese e senza tessere o codici speciali. I cittadini croati e chi è in viaggio in Croazia può leggere una pletora di libri da tutto il mondo, in varie lingue, tra cui lo stesso croato. Come si fa? Basta scaricare l'applicazione gratuita "Croatia Reads" per smartphone e tablet Android o iOS, iscriversi, e leggere in qualsiasi momento e ovunque all'interno della Croazia.

Daniela Rogulj, Croatia is the First Country in the World to Become a Free Reading Zone, Total Croatia News, 6 dicembre 2016

Il Semaforo di Alfabeta2 è a cura di Maria Teresa Carbone

Tagged with →  
Share →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il tuo commento dovrà essere approvato prima di apparire.

Iscriviti alle notizie da alfabeta2 e alfapiù

* = campo richiesto!
THIS ARM / DISARM
Le macchine armate di Paolo Gallerani in un filmato di Maurizio Gibertini - Milano 10 marzo guarda il trailer