UN VIDEO ESTINTO

(avvertenza: non è cinema militante è Dodo Brothers)

I Dodo Brothers sapevano di estinguersi già dalla loro nascita.

Questo è il primitivo video di un gruppo di scappati da Radio Alice e video teppisti rimpatriati dall’Africa e dal Portogallo.

Ciao Mamma/Ciao Papà è stato realizzato a Bologna da Andrea Ruggeri e altri vaganti nella primavera del 1977. Fu imposto a RAI 2 per contrastare un attacco mediatico PCI senza precedenti sulla rivolta dell’11 Marzo (onore alla redazione di “Primo Piano”, socialisti prima di Craxi, che lo mandarono in onda integralmente).

Fu realizzato in epoca di totale carestia comunicativa.

Viene affidato ad Alfabeta2 come reliquia di un’invenzione della gioventù che non scelse né l’eroina né le armi ma un tubino catodico.

Parliamo di quattro gatti (Alberto Grifi compreso).

La pessima qualità fa parte degli intenti.

Non si tratta di video arte ma le performance non mancano.

Non so se il pubblico apprezzerà la poetica sgangherata: vedrete una parte noiosa, militonta e “obbligatoria”, e una parte spensierata e scema.

Di certo Ciao Mamma/Ciao Papà segnalava un attaccamento spartano alla famiglia.

Tutto dura 15 min. Buona visione.

Il filmato proviene dalla Fondazione Cineteca di Bologna.

Share →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il tuo commento dovrà essere approvato prima di apparire.

Iscriviti alle notizie da alfabeta2 e alfapiù

* = campo richiesto!