di Dalila D’Amico e Chiara Pirri

Video: https://vimeo.com/176915912

Presentato allinterno del festival World Breakers, Socrate il sopravvissuto è l’ultima creazione della compagnia veneta. Anagoor entra all’interno di una classe, in una scuola come tante e lo fa inseguendo alcune pagine del romanzo di Antonio Scurati Il sopravvissuto, assumendo il punto di vista di chi si dispone di fronte ad un gruppo di giovani, incaricato della loro educazione.

Tra le ore che precedono la morte di Socrate per ingiunzione della città e l’ora in cui lo studente Vitaliano Caccia massacra a colpi di pistola l’intera commissione di maturità, lasciando in vita il solo insegnante di storia e filosofia – così come è dipinta con ferocia nel romanzo di Scurati – si consuma la battaglia, una vera e propria Gigantomachia. E si rinnovano anche due eterni interrogativi: la domanda di senso, ingombrante punto di domanda rivolto al maestro, e la questione stessa della posizione del maestro rispetto al sapere e ai discepoli.

Anagoor Il gruppo prende il nome dal racconto di Dino Buzzati Le mura di Anagoor, in cui il protagonista raggiunge finalmente la leggendaria città del deserto, nota per le sue meraviglie, le cui innumerevoli porte rimangono chiuse a quanti non bussino con l’avvertita incoscienza di chi si imbatte nell’ignoto. Quasi a dire che la creazione artistica richieda una purezza di sguardo e una disposizione d’animo umile, ma nello stesso tempo ardente.

Le interviste agli artisti di World Breakers_Drodesera XXXVI sono curate da Dalila D’Amico e Chiara Pirri all’interno del progetto Words Breakers, promosso da WorkOfOthers e Centrale Fies. Per uno sguardo sfaccettato e un approccio caledoscopico due domande per ogni intervista sono studiate e proposte da professionisti, studiosi ed esperti internazionali, provenienti da ambiti disciplinari diversi.

Video: https://vimeo.com/176915912

Voice off di quest’intervista è Mauro Petruzziello.

Tagged with →  
Share →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il tuo commento dovrà essere approvato prima di apparire.

Iscriviti alle notizie da alfabeta2 e alfapiù

* = campo richiesto!