di Dalila D’Amico e Chiara Pirri

Video: https://vimeo.com/176317218

#Ed3n Temple di Mara Cassiani, presentato in prima assoluta a World Breakers_Drodesera XXXVI, tratta il diffondersi dell’esperienza di benessere della Spa, vissuta come un ideale Eden terrestre il cui mantra è: venera il tuo corpo e adora te stesso.

foto Alessandro Sala

foto Alessandro Sala

La long durational performance invita lo spettatore a intraprendere un pellegrinaggio mistico, un viaggio introspettivo in cui l'idolatria di corpo, benessere e relax diventa una pratica rituale e spirituale. Un ecosistema multisensoriale composto da oggetti rituali ( bottiglie di Powerade, asciugamani bianchi, piante), frasi motivazionali, immagini e suoni armonici guidano verso il processo d’idratazione e liquefazione del corpo.

Mara Oscar Cassiani lavora nell'ambito della performance e della danza, integrando questi linguaggi con i nuovi media. La sua ricerca è incentrata sulla creazione di un'iconografia contemporanea che metta in luce i nuovi linguaggi e i rituali emergenti mutuati dal mondo di internet e dei media digitali. Attraverso questi immaginari l'artista indaga la relazione con il proprio pubblico, enfatizzando la discontinuità tra flusso mediatico e coscienza dello spettatore.

Le interviste agli artisti di World Breakers_Drodesera XXXVI sono curate da Dalila D’Amico e Chiara Pirri all’interno del progetto Words Breakers, promosso da WorkOfOthers e Centrale Fies. Per uno sguardo sfaccettato e un approccio caledoscopico due domande per ogni intervista sono studiate e proposte da professionisti, studiosi ed esperti internazionali, provenienti da ambiti disciplinari diversi. Voice off di quest’intervista è il gruppo Quiet Ensemble.

www.maracassiani.com

www.centralefies.it

Video: https://vimeo.com/176317218

Share →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il tuo commento dovrà essere approvato prima di apparire.

Iscriviti alle notizie da alfabeta2 e alfapiù

* = campo richiesto!