Differenze

A una cena a cui ho partecipato alcuni anni fa, il celebre studioso di matematica differenziale Eugenio Calabi mi ha spiegato la sua distinzione tra i matematici puri e quelli di matematica applicata. Un matematico puro, quando è bloccato sul problema che sta studiando, spesso decide di ridurre ulteriormente il problema e quindi aggirare l'ostacolo. Il matematico applicato interpreta l'essere bloccato come un'indicazione che è tempo di imparare più matematica.

James O' Brien, Machine Learning Works Great, Mathematicians Just Don' t Know Why, Wired 17 dicembre 2015

Lingue

C'è chi pensa che fra un secolo solo poche centinaia di lingue sopravviveranno, dato che urbanizzazione, globalizzazione e
internazionalizzazone dei media spingeranno un numero sempre maggiore di persone ad adottare poche dozzine di "grandi" lingue.
Eppure, anche se la scomparsa delle lingue è la tendenza dominante, nuovi dialetti interessanti stanno emergendo nelle metropoli del
mondo, e sono i giovani, in particolare i figli di immigrati, a guidare la tendenza.
John Mc Whorter, How Immigration Changes Language, Atlantic, 14 dicembre 2015

Suffissi

Il dizionario Merriam-Webster ha scelto come parola dell'anno un suffisso  piccolo ma potente: ismo. Ma non un ismo  qualsiasi. Gli
ismi che hanno picchi di traffico più elevati sul sito web del vocabolario nel 2015 rispetto all'anno precedente sono stati socialismo, fascismo, razzismo, femminismo, comunismo, capitalismo e terrorismo .

Leanne Italie, Merriam-Webster declares 'ism' as word of the year for 2015, AP, 15 dicembre 2015

Tagged with →  
Share →

Una Risposta a Semaforo

  1. Patrizia Bonini scrive:

    Riguardo ai matematici, voglio convenire col mio Prof del Liceo, un matematico puro che considerava secondaria la matematica applicata, benchè tutta la classe si rivelasse poi non in grado di sviluppare i calcoli. Ma nessuno sbaglio’ l’impostazione del problema all’esame di Maturità.Il matematico puro trova soluzioni trasversali, interdisciplinari, li traduce e li rinnova.Ma per gli allievi occorre l’esercizio della matematica applicata, o continuerà a cercare altre basi numeriche e altre matematiche,pure, e geometrie di altre civilta’. Parola d’artista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il tuo commento dovrà essere approvato prima di apparire.

Iscriviti alle notizie da alfabeta2 e alfapiù

* = campo richiesto!