Maria Teresa Carbone

Ancora consigli

Il trentesimo compleanno è dietro l'angolo per me, ma non c'è una sola cosa che senta di avere realizzato. Quando ero giovane, pensavo che essere adulti fosse una cosa meravigliosa, ma la mia attuale realtà è molto lontana da quello che avevo immaginato e quando affronto questa realtà sono davvero scorata. Cosa dovrei fare di me?
(Jo & Maca, donna, 28 anni)

Non intendo essere sgarbato, ma mi pare che l'idea che essere adulti sia una cosa meravigliosa sia sbagliata. Essere adulti non è altro che un contenitore vuoto. Quello con cui tu riempirai con la formula è tua responsabilità, i risultati non si raggiungono facilmente. Quando piano piano comincerai a riempire il tuo contenitore “adulto”, allora davvero comincerà tutto. Ma 28 anni non è davvero essere adulti, sei solo all'inizio.

Dalla rubrica Il posto di Murakami, rubrica in cui lo scrittore giapponese Haruki Murakami dà consigli ai lettori, 20 gennaio 2015

Share →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il tuo commento dovrà essere approvato prima di apparire.

Iscriviti alle notizie da alfabeta2 e alfapiù

* = campo richiesto!

Archivi