Nanni Balestrini

alfabetica manipolazione
alla costrizione al remoto
alla latitanza alla macchia
ammasso confuso di cose

atto parola comportamento offensivo
a un antico enigma
bruciare partorire nello stesso
cespugli di canne

ciò che si lascia assolutamente fuori
circondato da una zona di verde
come una pigna di sassi
componimento musicale di origine

condanna a vita
con libertà sulla parola
dedicato alla preparazione spirituale
della circolazione delle notizie

delle candide braccia
dell’efficacia espressiva
delle sostanze nutritive
di argomento prevalentemente amoroso

di consistenza piuttosto fluida
di una civiltà preistorica
di un obiettivo strategico
di un rosso violaceo

di viscere labirintiche
è in vigore ha validità
età del ferro
è una carognata

fare attenzione badare a
filature crepe saracinesche
forza vitale energia efficienza
fuga dal conosciuto

fuggire davanti al nemico
fuori dal centro abitato
fuori dall’antica cerca muraria
gli avversari in astuzia

groviglio di fili capelli e simili
illustrazione senza cornice
il mondo moderno incalza
implosione del tempo

ingozzarsi anche il fiato
intelligenza che non ricorda
intrico enorme confusione
in uno scontro armato

la scorretta applicazione delle norme
l’acqua rubata
la fame la timidezza
la nostra simpatica città

lasciarsi andare alla tentazione
la volontà di stare al mondo
le parole valgono come cose
l’informe primordiale

liquido tragitto
ma tutto non si può
milanesi siamo sempre quelli
nei quartieri residenziali

nella parte bianca della pagina
nelle situazioni pericolose
nello stesso gesto vocale
nel possesso di una qualità

offende pubblicamente le istituzioni
ottenere ciò che si vuole
parabole senza materia
pelo lungo e sottile

per danza e voci
periodo della raccolta di un prodotto
periodo di tempo che precede un avvenimento
per l’intensità e la rapidità

per svago e riposo
per un periodo in luoghi lontani
pieno di vigore di forza vitale
portare a termine con successo

prestare servizio di sorveglianza
ramoscello flessibile
rappresenta valori non tutelati per legge
reazione energica risoluta

residuo della pigiatura
riesce bene in tutto
riga settantanove
riporta la vittoria

scasso squarcio scuotimento
scoppio nella clausura del linguaggio
scucita strafelata sdrucita
stagione impropria di una certa attività

stile incisivo efficace
stoffa pregiatissima
superare battere
superare qualcosa di avverso o negativo

svolgere attività di propaganda
svuotamento senza esaurimento
terreno aperto coltivato o incolto
terrorismo nel dominio della lingua

tradimento originario
trattazione dinamica e sussultoria
uno scontro una competizione una prova
usato per guidare il gregge

usato perlopiù in senso scherzoso
veemenza della vita
viene usato nella distillazione
villa cento e fine

in Emilio Villa poeta e scrittore, a cura di Claudio Parmiggiani, Mazzotta 2008

Tagged with →  
Share →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il tuo commento dovrà essere approvato prima di apparire.

Iscriviti alle notizie da alfabeta2 e alfapiù

* = campo richiesto!

Archivi