Vorrei. Bordelli per donne. Non quei patetici gigolò di internet che blaterano di romanticismo e buona compagnia, ma luoghi zeppi di uomini e donne professionalmente dedicati al piacere sessuale delle donne.

Appartamenti labirintici, sale scenografiche, localacci, posti kitsch, spa e sale massaggi, love hotel a tema, stanze anonime e complessi boudoir, templi del sadomaso, darkroom, hard disco, peephole, cinema porno, club, resort, sexy hub, alberghi retrò.

Mimetizzati nel tessuto urbano o accorpati in quartieri a luci rosse, luoghi della deboscia o del conforto, ma comunque pullulanti, dilaganti in tutte le città di tutti i paesi, nei recessi più remoti, nelle aree di vacanza e di lavoro, attori primari della gentrification o baluardi di civiltà nelle aree degradate.

Sogno l’avanzata di un esercito di corpi e menti in grado di sollevare le donne, almeno temporaneamente, dalla complessità ermeneutica del desiderio altrui. Il moltiplicarsi di zone franche dove l’infernale battaglia con i pieni e i vuoti dell’eros, fatta di strategie divinatorie, attese, assalti, finte, ritirate, sia legittimamente sospesa.

Dove, sbarazzandosi della responsabilità di piacere, le donne possano lasciare ad altri l’onere di occuparsi della propria libido, e mostrare a piacimento noia o passione senza fingere né l’una né l’altra e senza turbare nessuno.

Infrastrutture del vizio o dell’abbandono, i bordelli sono una formidabile arma di liberazione. Liberazione dalla necessità di sedurre. O meglio, dall’obbligo di scegliere tra un esercizio continuo e logorante della seduzione e la rinuncia al sesso.

 

Tagged with →  
Share →

Una Risposta a L’erba vorrei. Lucia Tozzi

  1. Carlo A Borghi ha detto:

    Oh che bel bordello, marcondirondirondello. Condivido. Proviamo a metterne su uno, come prototipo. Potrebbe essere l’unica rivoluzione rimasta possibile. Bravissima Lucia!

Rispondi a Carlo A Borghi Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il tuo commento dovrà essere approvato prima di apparire.

Iscriviti alle notizie da alfabeta2 e alfapiù

* = campo richiesto!

Archivi