Lelio Demichelis La liquefazione del conflitto sociale
Franco La Cecla Manifesto del governo italiano in esilio (leggi)
Augusto Illuminati Don’t panic! (leggi)
Maurizio Ferraris L’eroe di sinistra (leggi)
Paolo Fabbri Il Traghettatore (leggi)
Lucia Tozzi Vogliamo anche le case (leggi)
Étienne Balibar Il governo dell’Europa Intervista a cura di Claudia Bernardi e Luca Cafagna (leggi)

RI-JOYCE
Franco Buffoni Il soggetto della rivolta A chi parla Joyce oggi?
Sara Sullam La tastiera rammemorativa L’Ulisse di Gianni Celati
Giancarlo Alfano Il gioco gioioso dell’artificiere Joyce con Lacan
Perversione e artificio L’Ulisse come palestra psichica Conversazione di Gabriele Frasca con Federico Francucci
La vita di tutti i giorni L’Ulisse come manuale di self-help Conversazione di Declan Kiberd con Enrico Terrinoni

UNGHERIA INFELIX
Zero demo Né comunismo né democrazia a Budapest Conversazione con Endre Szkárosi di Valentina Parisi
Sándor Radnóti La guerra civile fredda La criminalizzazione delle minoranze
Gáspár Miklós Tamás Sul postfascismo L’attentato alla cittadinanza
Beatrice Töttössy L’attenzione totale Voci dalla postmodernità ungherese

POESIA
Marco Giovenale Dieci decimi

ELISABETTA BENASSI
Andrea Cortellessa La pescatrice di stelle
I maestri vanno mangiati in salsa piccante In viaggio con Maurizio Cattelan

BIENNALE
Achille Bonito Oliva La critica progetta il passato
Manuela Gandini I gamberi di Venezia (leggi)
Marco Scotini Outsider sì, ma del welfare state
Tiziana Migliore In che mondo crediamo
Christian Caliandro Il Palazzo delle larghe intese
Stella Succi Questioni di genere (leggi)
Antonello Tolve Quando le attitudini riprendono forma

METROPOLI
G.B. Zorzoli La città emergente
Giairo Daghini La città deterritorializzata
Vittorio Gregotti Una nuova città?
Gianni Silvestrini Le città intelligenti
Lucia Tozzi L’urbanistica del neo-apartheid

FILOSOFIA E SCIENZE SOCIALI
Emmanuel Renault La centralità del lavoro Una sfida per la filosofia sociale
Frédéric Lordon Verso una nuova alleanza?
Bruno Karsenti Ciò che la sociologia fa alla filosofia
Stéphane Haber La pluralità del capitalismo Per rileggere il neoliberismo

TRADIZIONI DEL CIBO
Alberto Capatti Per un piatto di lenticchie
Emanuela Scarpellini L’arte del supermercato
Monica Palla Non tutto il marketing viene per vendere

SEMAFORO
Maria Teresa Carbone

alfaINDIA

Marina Forti Mitologie indiane I conflitti nascosti della crescita globale
Matteo Miavaldi I due marò Finti complotti e tossiche narrazioni
Maria Antonietta Saracino I nipoti della mezzanotte Da Salman Rushdie a Aravind Adiga
Luisa Pellegrino Turbolenze d’autore Nuove voci dall’India
Manuela Gandini Arte indiana, cocktail di anime
Raymond Bellour La forza di Ghatak Un misconosciuto maestro del cinema
Neepa Majumdar Visioni dislocate Confini della globalizzazione nel cinema delle donne
Annie Zaidi Baciarsi fino alla normalità
Laura Bocci Inutili strumenti difensivi di fronte all’imprevisto
Ion de la Riva Un paese che va ascoltato con attenzione

iLIBRI
Luisa Muraro su Clarice Lispector
Fabio Pedone su Patricio Pron (leggi)
Maria Teresa Carbone su Rossana Campo (leggi)
Andrea Cortellessa su Valerio Magrelli (leggi)
Paolo Zublena su Enrico Testa
Andrea Inglese sulla collana di poesia «chapbook»
Luca Archibugi su George Steiner
Vincenzo Barca su Marco Boccitto (leggi)
Giuseppe Gatti su Jussi Parikka (leggi)
Paolo Vernaglione su Stephen Jay Gould (leggi)
Augusto Illuminati su Fernando Iannetti (leggi)
Massimiliano Nicoli su Pier Aldo Rovatti (leggi)
Fabrizio Tonello su Casati e Rheingold
G.B. Zorzoli su D’Angelis - Irace (leggi)

Tagged with →  
Share →

6 Risposte a Sommario alfabeta2 n°31 – luglio/agosto 2013

Iscriviti alle notizie da alfabeta2 e alfapiù

* = campo richiesto!