Valentina Valente

Ulteriore tassello di un ampio studio che ha come oggetto l'immagine cinematografica, l'ultimo libro di Jacques Aumont si può leggere come il naturale seguito dei due precedenti: Matière d'images: redoux (La Différence, 2009) e L'attrait de la lumière (Crisnée, Yellow Now, 2010), nei quali il teorico francese trattava quegli aspetti del cinema che lo connotano in quanto arte figurativa. In certo senso Le montreur d'ombre compie un percorso parallelo a L'attrait de la lumière: se là si analizzava la luce come materia del mondo, presenza sullo schermo e nell'immagine, qui si affronta il cinema come “arte dell'ombra”, cogliendone gli aspetti più paradossali. L'ombra è un elemento che esiste prima del film e che determina, almeno quanto la luce, la presenza e la visibilità dell'immagine sullo schermo, dal momento che sia l'ombra assoluta sia la luce assoluta non consentono di vedere.

Aumont apre dunque il libro con un capitoletto intitolato un art de l'ombre, ponendo alla base del cinema luce e ombra nel loro bisogno reciproco, caricandole inoltre del valore di principi essenziali, a volte tradotti in termini ontologici (essere e nulla), a volte in termini morali (il bene e il male). A partire dalla definizione dell'ombra come fenomeno naturale, l'autore ne analizza le diverse declinazioni in pellicola, affiancando all'analisi di sequenze pregnanti, come l'inizio e la fine di Lost Highway di David Lynch, speculazioni teoriche ricche di riferimenti ad autori che si sono occupati del tema (Michael Baxandall o Victor Stoichita, tra gli altri), nonché considerazioni tecniche sulla luce e il colore nel cinema (dalla diversa configurazione dell'ombra nel film in bianco e nero e a colori, all'utilizzo diretto del negativo sullo schermo come in Nosferatu di Friedrich W. Murnau o alle ombre dei rayogrammi di Man Ray).

Jacques Aumont
Le montreur d'ombre

Vrin Paris (2012)
€ 16

Share →

2 Risposte a L’arte dell’ombra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il tuo commento dovrà essere approvato prima di apparire.

Iscriviti alle notizie da alfabeta2 e alfapiù

* = campo richiesto!

Archivi